logo CEREV
 CEREV Home Page » Attivitą e servizi » Controllo alimenti » Piano Regionale Alimenti  » Piano regionale Alimenti 2008-2009 
Piano regionale Alimenti 2008-2009   versione testuale






 
 
Con il Piano Regionale Alimenti 2008-2009 la Regione Emilia Romagna ha definito uno specifico piano di campionamento per valutare a livello regionale, nelle diverse categorie di alimenti, il rispetto dei criteri di sicurezza alimentare previsti dal Regolamento CE/2073/05 e sue successive modifiche.
Il Piano regionale non deve intendersi esaustivo delle attivitą di campionamento svolte dai Servizi Veterinari e SIAN. Le autoritą competenti infatti, potranno eseguire anche prelievi "mirati" presso aziende alimentari per verificare l'efficacia del piano di autocontrollo da parte dell'OSA e/o a seguito di segnalazioni di alimenti non conformi o sospetti di esserlo.
Il piano prevede il controllo su un campione statisticamente significativo di alimenti che verranno prelevati alla produzione e alla distribuzione in impianti ed esercizi di vendita al dettaglio, scelti con criteri di casualitą per garantire la rappresentativitą del campione rispetto al totale regionale.
 
 
 
 
Risultati 2008-2009
 
Le irregolaritą riscontrate a livello regionale a seguito dei campionamenti effettuati per il Piano 2008/2009 sono riportate, suddivise per matrice, nella tabella n.1.